tutela e gestione

tartaruga palustre

Presso l’Osservatorio Naturalistico è stato realizzato uno stagno per la riproduzione della Tartaruga palustre europea, un rettile incluso nella Lista Rossa IUCN, delle specie animali a rischio di estinzione.

Al vertice della piramide ecologica si trovano i grandi predatori che, in questo stagno, sono rappresentati da un rettile particolarmente interessante: la Testuggine palustre europea (che non ha nulla a che vedere con quelle, di origine americana,  che si acquistano nei mercati o nei negozi).


Una coppia di Testuggine palustre, specie già presente in passato nel Lago di Piano, viene allevata in questo stagno allo scopo di riprodursi per realizzare una futura reintroduzione allo stato selvatico.

Documentazione scaricabile:
Emys orbicularis : la biologia

 

arrowleft   arrowright