geologia

MORFOLOGIA DEL TERRITORIO

Il Lago di Piano è posto proprio dove passa la "Linea di Menaggio", un'antica frattura tettonica che segna nella zona il limite tra le Alpi e le Prealpi.
Durante le ultime glaciazioni del Quaternario, un ramo del ghiacciaio abduano (che modellò il solco del Lario) proveniente dalla Valtellina e dallo Spluga, si insinuò nella faglia Menaggio-Porlezza (la detta Linea di Menaggio), unendosi ad altre lingue glaciali che scendevano dalla Val Cavargna e dalla Val di Rezzo, erodendo i fianchi dei monti e depositando morene laterali.
La piana fu così modellata in una tipica valle aperta a forma di "U", sospesa a 75 metri sopra le acque del Lario, mentre le acque del lago di Lugano si addentravano nel solco occupandone tutta l'area.

    arrowright