PESCA

catch & release per il luccio

Area “Catch and release” (cattura e rilascio) per il Luccio
Il lago di Piano è la prima ed unica Area “No kill” della provincia, a tutela assoluta del Luccio (Esox lucius). Tutti gli esemplari catturati DEVONO essere RILASCIATI immediatamente senza essere estratti dall’acqua.
La Normativa specifica per la pesca  al Luccio prevede, allorché venga utilizzata un’esca di lunghezza superiore a 12 cm. (ad esclusione dei vermi in gomma):

- Obbligo del cavetto d’acciaio;

- Obbligo di detenzione di pinza per la slamatura del pescato lunga non meno di 20 cm.;

- Obbligo di utilizzo di ami e ancorette senza ardiglione o con ardiglione schiacciato/limato;

- Divieto di uso del raffio.

Nel caso in cui non è possibile liberare il luccio senza estrarlo dall’acqua, è obbligatorio utilizzare guadini a maglie morbide; maneggiare sempre il pesce con la massima cura e trattenerlo solo per il tempo strettamente necessario alle operazioni di slamatura.

arrowleft   arrowright